Pubblicato il

TAVOLINO IN PIETRA

tavolino pietra mezzaluna

TAVOLINO IN PIETRA PER SALOTTO

Per un pezzo d’arredamento da interno o da esterno come un tavolo in pietra e vetro o cristallo non puoi sottovalutare il lato artistico, elemento che da carattere al pezzo.

Tuttavia, in questo articolo non ti racconteremo della maestria artistica dei nostri scultori e della loro capacità di plasmare la pietra in quasi ogni forma.

Oggi vorremmo parlarti di una caratteristica unica della pietra che lavoriamo ogni giorno (la pietra di Vicenza), ogni pezzo di questa pietra infatti è unico nel suo genere, non solo per la forma che gli diamo.

Ma anche per gli elementi (incredibili) di cui è composta.

Infatti quella che usiamo per le basi tavolino in pietra è composta da residui fossili marini.

TAVOLINI IN PIETRA: CON I FOSSILI

tavolino salotto pietra

La pietra di Vicenza che usiamo per creare i tavolini in pietra ha origine nei monti Berici, zona che miliardi di anni fa era ricoperta da vasti oceani ricchi di vita marina.

Le conchiglie che si sono depositate sul fondo del mare nel corso dei secoli hanno dato origine a sedimenti fossili che poi sono affiorati fino ai giorni nostri trasformandosi nella nostra cara amata materia prima per i tavolini in pietra con conchiglie fossili.

Durante la lavorazione del blocco di pietra, nel nostro laboratorio artigiano, non è raro infatti trovare conchiglie fossili, ossidi o altri detriti calcarei.

Alcune basi per tavoli in pietra hanno sedimenti fossili di pregio e così ben conservati che cerchiamo di valorizzarli, rendendo di fatto unico il tavolino in pietra e vetro o cristallo.

TAVOLINO IN PIETRA: CON IL FOSSILE È UNICO E RARO

Ogni blocco di pietra che modelliamo è unico, unico nel vero senso della parola. Non è possibile infatti trovare in natura un altro blocco uguale identico, con la stesse superficie e gli stessi fossili.

Nel tavolino in pietra e vetro infatti, ogni venatura di ossido, detrito calcareo o  inclusioni di residui marini che portiamo in superficie, si trova in posizioni diverse, dando forme uniche e stimolando la creatività straordinaria dell’artigiano scultore.

Non è raro, durante la fase di lavorazione di una base per tavolini in pietra, portare alla luce una conchiglia integra.

tavolino salotto pietra

Questo elemento marino arrivato fino ai giorni nostri in alcuni casi può tornare a nuova vita valorizzando il tavolino in pietra e vetro.

Immagina adesso di avere un tavolino in pietra e vetro da salotto (scolpito come una scultura, disegnata e progettata da te assieme all’artigiano) che mette in vista il fossile di una conchiglia in ottimo stato.

Ecco, questo tavolino in pietra e vetro è unico.

Se esistesse un altro tavolino scolpito nella stessa identica maniera non potrebbe avere la stessa conchiglia, nella stessa forma e posizione.

FAI RIVIVERE LA STORIA IN SALOTTO CON I TAVOLINI IN PIETRA

I tavolini in pietra con i fossili sono quindi elementi d’arredamento unici e rari, soprattutto se scolpiti nella pietra di Vicenza.

Oltre a far vivere emozioni e forme, le sculture dei tavolini in pietra possono far rivivere la storia millenaria del nostro pianeta.

La granulosità sulla superficie della base del tavolino in pietra non è sintomo di bassa qualità, anzi.

Questa pietra con sedimenti marini fossili, ha la caratteristica di essere lavorabile solamente appena viene estratta. Poi perde la sua umidità interna indurendosi e diventando una base per tavolini in pietra dura e resistente.

Al punto da poter essere usata anche all’esterno.

Quale luogo è più indicato per far rivivere la natura millenaria se non in giardino con un bel tavolino in pietra immerso nella natura?